GDPR Informativa a clienti e fornitori

Secondo la normativa vigente, il trattamento dei dati dei clienti dei servizi e dei fornitori di ANDI-MEC S.R.Lè improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti

ANDI-MEC S.R.Lcon sede Via Rinascita 10-12, Ozzano dell’Emilia, 40064, Bologna, Italia. e piva 02204231209 (in seguito “Titolare” o “Andimec”), in qualità di titolare del trattamento, La informa ai sensi dell’art 13 del Regolamento UE 2016/679 (in seguito GDPR) che i suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti.

Dati raccolti: finalità e basi giuridiche del trattamento
Dati forniti volontariamente dall’utente:
Sono i dati forniti dal cliente o dal fornitore volontariamente al titolare tramite la compilazione di moduli, la comunicazione verbale, la prova o l’acquisto dei servizi, o l’invio messaggi email alle nostre caselle email aziendali.
Sono raccolti e trattati per le seguenti finalità:
senza il Suo consenso espresso ( art. 6 lett. B, e) GDPR), per le seguenti Finalità di Servizio:
A) Per lo svolgimento delle attività contrattuali con il cliente. Nel caso di utilizzo “in prova” dei servizi Andimec o richiesta di contatto i dati dell’utente, anche durante il periodo di utilizzo del servizio, potranno essere utilizzati per verificare direttamente l’esperienza di utilizzo dei prodotti / servizi di Andimec.
B) Per lo svolgimento delle attività contrattuali con il fornitore
C) Per finalità amministrative e per l’adempimento di obblighi di legge quali ad esempio quelli di natura contabile, fiscale, o per dar corso a richieste dell’autorità giudiziaria.
D) Per fornire assistenza tecnica al cliente ed ai propri utenti.
E) Per prevenire o scoprire attività fraudolente o abusi dannosi per i servizi o i prodotti forniti dal titolare.
F) Nel caso di invio di curriculum vitae, esclusivamente per finalità di selezione del personale.
G) Per esercitare i diritti del Titolare, ad esempio il diritto di difesa in giudizio
La base giuridica che legittima il trattamento è l’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o l’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso.

Luogo di trattamento.
I dati vengono attualmente trattati ed archiviati presso la sede del Titolare Via Rinascita 10-12, Ozzano dell’Emilia, 40064, Bologna, Italia, UE .

Natura del conferimento dei dati e conseguenze del rifiuto di rispondere
Il conferimento dei dati per le finalità è obbligatorio. In loro assenza, non potremo garantirle i Servizi della nostra azienda e non potremo garantire di espletare i consueti obblighi contrattuali.

Modalità di trattamento
I Suoi dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o con logiche strettamente correlate alle finalità per le quali i dati personali sono stati raccolti e, comunque, in modo da garantire in ogni caso la sicurezza dei medesimi.

Accesso ai dati
Il trattamento dei dati raccolti è effettuato da personale interno di Andimec a tal fine individuato e autorizzato del trattamento secondo specifiche istruzioni impartite nel rispetto della normativa vigente.
I dati raccolti, qualora sia necessario o strumentale per l’esecuzione delle indicate finalità, potranno essere trattati da terzi nominati Responsabili esterni del trattamento, ovvero, a seconda dei casi, comunicati agli stessi quali autonomi titolari, e precisamente:
• Persone, società, associazioni o studi professionali che prestino attività di assistenza e consulenza alla nostra Società svolgendo attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento
• Persone, società, associazioni o studi professionali che prestino attività di assistenza e consulenza alla nostra Società o vendano prodotti o servizi alla nostra Società per poter fornire un completo servizio al cliente (ad esempio, per attività di supporto nello studio della fattibilità del progetto del cliente, per attività di gestione tecnica del progetto, per l’acquisto di un servizio).

Comunicazione dei dati
Senza la necessità di un espresso consenso il Titolare potrà comunicare i suoi dati a Organismi di vigilanza, Autorità giudiziarie nonché a quei soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità dette. Detti soggetti tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento.

Tempi di conservazione dei dati
I dati vengono conservati per il tempo strettamente necessario alla gestione delle finalità per le quali i dati stessi sono raccolti nel rispetto delle norme vigenti e degli obblighi di legge
I dati forniti verranno conservati presso i nostri archivi secondo i seguenti parametri: Per le attività di amministrazione, contabilità, gestione paghe, formazione del personale, contrattuali e giuslavoristiche, gestione dell'eventuale contenzioso: 10 anni come stabilito per Legge dal disposto dell’art. 2220 C.C., fatti salvi eventuali ritardati pagamenti dei corrispettivi che ne giustifichino il prolungamento.
In ogni caso Andimec applica regole che impediscono la conservazione dei dati a tempo indeterminato e limita quindi il tempo di conservazione nel rispetto del principio di minimizzazione del trattamento dei dati.

Diritti dell’interessato
L’interessato nei confronti del Titolare ha i seguenti diritti:
1. Diritto all’accesso. L’interessato ha il diritto a ricevere una copia di tutti i dati personali trattati dal Titolare e la relativa informativa sul trattamento effettuato.
2. Diritto di rettifica. L’interessato ha il diritto che il Titolare modifichi i dati inesatti che lo riguardano.
3. Diritto alla cancellazione. L’interessato ha il diritto che il Titolare cancelli i dati personali che lo riguardano se i dati personali non sono più necessari rispetto ai termini di legge, o se l’interessato revoca il consenso o si oppone al trattamento.
4. Diritto alla limitazione del trattamento. L’interessato ha il diritto di richiedere che i suoi dati personali, seppur conservati presso il Titolare, non siano però trattati.
5. Obbligo di notifica. Il Titolare ha l’obbligo di comunicare a i responsabili del trattamento ogni rettifica o cancellazione o limitazione del trattamento del dato richiesta dall’interessato.
6. Diritto alla portabilità dei dati. L’interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento. Il dato può essere fornito in forma orale all’interessato se così richiesto dall’interessato. Il diritto alla portabilità dei dati non si applica ai trattamenti non automatizzati (quindi non si applica agli archivi o registri cartacei). Sono definiti portabili solo i dati trattati con il consenso dell'interessato o sulla base di un contratto stipulato con l'interessato (quindi non si applica ai dati il cui trattamento si fonda sull'interesse pubblico o sull'interesse legittimo del titolare, per esempio), e solo i dati che siano stati "forniti" dall'interessato al titolare.
7. Diritto di opposizione. L'interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, al trattamento dei dati personali che lo riguardano e il Titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che egli dimostri l'esistenza di motivi legittimi per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell'interessato oppure per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria. In ogni caso, l’interessato ha il diritto ad opporsi al trattamento di propri dati per finalità di marketing diretto.
Il termine per la risposta all'interessato è, per tutti i diritti (compreso il diritto di accesso), 1 mese, estendibili fino a 3 mesi in casi di particolare complessità; il Titolare darà comunque un riscontro all'interessato entro 1 mese dalla richiesta, anche in caso di diniego.
Il Titolare ha il diritto di valutare la complessità del riscontro all'interessato e stabilire l'ammontare dell'eventuale contributo da chiedere all'interessato, ma soltanto se si tratta di richieste manifestamente infondate o eccessive (anche ripetitive)

Modalità di esercizio dei diritti
Potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti inviando:
• una raccomandata a.r. a ANDI-MEC S.R.L
• una e-mail all’indirizzo andimec@andimec.it

Modifiche alla presente Informativa
La presente Informativa può subire variazioni. Si consiglia, quindi, di controllare regolarmente questa Informativa e di riferirsi alla versione più aggiornata.